QR code per la pagina originale

LG V20, primo smartphone con chip Hi-Fi Quad DAC

LG ha confermato che il nuovo V20 integrerà un chip Hi-Fi Quad DAC a 32 bit, prodotto da ESS Technology, che offrirà una qualità audio molto elevata.

,

LG aveva già annunciato che il V20 sarà il primo smartphone con Android 7.0 Nougat. Ma il nuovo dispositivo verrà ricordato anche per un altro primato: il produttore coreano ha infatti confermato che il V20 sarà il primo smartphone con Hi-Fi Quad DAC a 32 bit, in grado quindi di offrire un audio con qualità superiore a quella dell’attuale V10.

Il DAC (Digital to Analog Converter) è un chip che converte l’audio digitale in suoni analogici ascoltabili dall’orecchio umano. LG afferma che il Quad DAC del V20 offre un suono più cristallino di un DAC tradizionale e può ridurre il livello dei rumori ambientali fino al 50%. Con il nuovo sarà possibile catturare nitidamente il suono delle onde del mare e le conversazioni tra due persone in un ambiente rumoroso. Il produttore sottolinea però che l’audio Hi-Fi a 32 bit può essere ascoltare solo con cuffie e auricolari compatibili.

Non chiaro quindi se l’accessorio sarà presente nella confezione oppure se dovrà essere acquistato a parte. Analogamente al chip integrato nel V10, anche il Quad DAC del V20 è stato progettato da ESS Technology, leader mondiale nel settore dei dispositivi audio ad alte prestazioni. L’uso di un simile componente conferma che il V20 sarà indirizzato agli utenti che cercano uno smartphone dalle caratteristiche multimediali evolute.

In base alle ultime indiscrezioni, il V20 avrà telaio in metallo, schermo da 5,7 pollici con risoluzione Quad HD, un display secondario, 4 GB di RAM, 32/64 GB di memoria interna, doppia fotocamera posteriore e porta USB Type-C. Probabile un design modulare, ma una simile scelta sembra piuttosto azzardata, considerato lo scarso successo ottenuto dal G5.

Fonte: LG • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni