QR code per la pagina originale

iPhone 7: sarà da 32 GB lo storage di base

Delle immagini provenienti dall'Oriente confermano un aumento di storage per gli imminenti iPhone 7: almeno 32 GB per la versione di base.

,

A pochissimi giorni dalla presentazione ufficiale dei nuovi smartphone targati mela morsicata, per un evento Apple annunciato per il prossimo 7 settembre, si moltiplicano rapidamente in rete i rumor su iPhone 7. Mentre ancora pare non vi sia un accordo sul nome dei dispositivi, poiché per alcuni analisti potrebbero essere chiamati iPhone 6SE data la somiglianza con i precedenti modelli, emergono utili indicazioni sullo storage. Così come già emerso a inizio estate, sembra che Cupertino abbia voluto definitivamente eliminare i 16 GB per i modelli base, promuovendoli a 32 GB.

Una conferma di questa scelta arriva oggi da un’immagine, uno scatto relativo a componenti e prototipi targati Foxconn. Dagli adesivi relativi alle memorie d’archiviazione per i nuovi iPhone 7, infatti, si apprende come i modelli di base saranno dotati di 32 GB di storage, uno spazio quindi doppio rispetto alla precedente edizione.

La fotografia, diramata in rete dall’account Twitter di The Malignant, svela inoltre altre informazioni. La prima relativa al prototipo, il “1902 di 3000”, nonché sulla data di fine delle operazioni di testing, per il 29 agosto. L’etichetta, inoltre, identifica il dispositivo di destinazione come “D10“, ma esisterebbero anche “D11” e “D12”. Questa indicazione sarebbe consistente con le insistenti voci sul lancio di ben tre dispositivi, un iPhone 7, un iPhone 7 Plus e un iPhone Pro, anche se pare Cupertino abbia deciso di cambiare strategia in corsa. Saranno probabilmente solo due gli smartphone in arrivo la prossima settimana, anche se da questi codici si apprende come la società abbia comunque tentato di battere la strada di un lancio più differenziato.

Le ragioni di un aumento dello storage per gli iPhone 7 più economici sono, come facile intuire, più che comprensibili. Con le accresciute richieste degli utenti, nonché dai software utilizzati, 16 GB non permettono di sfruttare appieno il proprio device. Basti pensare come da tempo Apple supporti la registrazione di video in 4K, una possibilità proprio limitata dalle piccole dotazioni in storage.

Fonte: AppleInsider • Immagine: Pixabay • Notizie su: , , ,
Commenta e partecipa alle discussioni