QR code per la pagina originale

Boeing: due milioni di dollari per un jetpack

Un contest con due milioni di dollari in palio per chi saprà progettare e realizzare un mezzo volante per uso personale, a decollo e atterraggio verticale.

,

L’era in cui i trasporti in ambito urbano saranno rivoluzionati dall’esplorazione della dimensione verticale (i primi taxi volanti sono già in fase di test) è alle porte e Boeing ha tutte le intenzioni di giocare un ruolo da protagonista in questa nuova visione innovativa della mobilità. Da questa premessa nasce il GoFly Prize, un contest rivolto a tutti coloro che desiderano mettere il proprio ingegno e le proprie competenze al servizio di un progetto che mira a realizzare un mezzo volante per il trasporto personale, un “personal flying device” come viene definito nel bando.

Il jetpack è il primo concept che viene in mente quando si pensa a un dispositivo in grado di viaggiare per oltre 30 Km senza effettuare rifornimento, a decollo e atterraggio verticale. Sono questi i due requisiti richiesti per ambire all’ottenimento del ricco premio in palio: due milioni di dollari complessivi, per i team che al termine dei due anni a disposizione avranno portato alla luce le migliori idee. Le proposte devono essere inoltrate entro e non oltre il 4 aprile 2018, attraverso il sito ufficiale dell’iniziativa. Boeing fornirà supporto tecnico, insieme a partner del calibro di DARPA (Defense Advanced Research Projects Agency), l’agenzia governativa statunitense che sperimenta nuove tecnologie destinate all’ambito militare.

La somma verrà distribuita in tre fasi: 20.000 dollari a ciascuno dei dieci team che presenteranno le migliori idee nello step iniziale, 50.000 dollari ad ognuna delle quattro squadre che arriveranno a costruire i migliori prototipi e un milione di dollari al vincitore finale del contest. 100.000 dollari verranno poi destinati a chi proporrà l’idea più innovativa, 250.000 dollari al modello con il funzionamento più silenzioso e ulteriori 250.000 dollari a quello dalle dimensioni più contenute.

Restando in tema, torna alla mente il Martin Jetpack, un dispositivo da 150.000 dollari mosso da un motore a benzina da 200 CV, destinato principalmente agli interventi nelle situazioni di emergenza.

Galleria di immagini: Martin Jetpack, le immagini

Fonte: Go Fly • Via: Engadget • Immagine: Blueguy / Shutterstock • Notizie su: