QR code per la pagina originale

Facebook, accordo con Sony Music per la musica

Facebook ha stretto un accordo con Sony Music per consentire agli utenti di poter utilizzare legalmente la musica di questa etichetta musicale nei video.

,

Facebook e Sony Music hanno stretto un accordo per consentire agli utenti del social network di poter utilizzare legalmente la musica della major nei video condivisi all’interno della piattaforma sociale. La notizia arriva da Bloomberg e l’accordo segue a quello sottoscritto di recente tra Facebook e Universal Music Group sempre per il medesimo scopo. Il social network sta dialogando da diverso tempo con le etichette musicali per risolvere il problema del copyright delle musiche presenti all’interno dei video condivisi direttamente sulla piattaforma.

Questi accordi rappresentano, dunque, un grande passo in avanti verso la risoluzione del problema della violazione dei diritti d’autore all’interno di Facebook. Anche se i dettagli esatti dell’accordo non sono stati diramati, Bloomberg riporta che la partnership consentirà agli artisti di Sony Music di poter guadagnare dai contenuti pubblicati su Facebook o su Instagram. Sony Music è la più grande casa editrice musicale al mondo, e lavora con i più grandi artisti. Questo significa che gli utenti di Facebook avranno accesso ad un enorme catalogo di canzoni.

Facebook starebbe trattando un accordo analogo anche Warner Music Group e l’intesa potrebbe essere annunciata tra non molto tempo.

Grazie a questi accordi, i creatori di contenuti potranno avere maggiore libertà nel realizzare i loro lavori potendo inserire legalmente i brani musicali gestiti da queste etichette musicali. Questo significa, in termini pratici, poter realizzare video molto più strutturati ed accattivanti a tutto vantaggio della loro qualità finale.

Facebook, dunque, continua a voler migliorare la sua piattaforma video offrendo ai suoi utenti strumenti sempre più potenti per realizzare contenuti di altissima qualità.