QR code per la pagina originale

Huawei MediaPad T1 10: caratteristiche, 4G e prezzo

Huawei MediaPad T1 10 è un tablet Android KitKat da 9,6 pollici multiuso e in grado di offrire anche una buona visione dei video.

7,0
Prezzo

€ 249

In offerta su Amazon

€ 177

Giudizi
  • Caratteristiche6,9
  • Design6,8
  • Prestazioni7,4
  • Qualità prezzo6,9
Pro

Buon display in 16:10, adatto alla visione di film, buona autonomia anche sotto stress

Contro

Non ancora aggiornato ad Android Lollipop (ma presto lo sarà), prezzo meno attraente di altri prodotti Huawei

Huawei MediaPad T1 10 lo trovi anche su    Scopri gli sconti

Di , 19 giugno 2015

Huawei MediaPad T1 10 è un tablet basato su Android KitKat da 9,6 pollici con schermo in formato 16:10 dal costo abbastanza contenuto.

Le prestazioni e l’aspetto del tablet Huawei sono da media gamma, ma ha discrete aspirazioni multimediali. Inoltre offre connettività 4G e funzioni telefoniche.

Design ()

Disponibile nella sola colorazione bianca, il Huawei MediaPad T1 10 è piuttosto sottile, con uno spessore di soli 8,3 mm che lo rende semplice da tenere anche con una mano sola. Tuttavia non è utilizzabile allo stesso modo.

Il design del prodotto è semplice, ma il rapporto 16:10 può risultare talvolta scomodo nell’utilizzo dell’interfaccia e di alcune app. Quanto meno occorre un po’ di adattamento iniziale. Di contro, tale formato risulta particolarmente adatto alla visione di video e, inoltre, il peso di 433g è abbastanza leggero in proporzione alle dimensioni complessive.

Galleria di immagini: Huawei MediaPad T1 10, le foto

Display

Il display da 9,6 pollici non è oleofobico, vale a dire che dopo qualche tap e swipe lo schermo si riempie di impronte e necessita di essere pulito. La risoluzione di 1280×800 pixel ha una densità di pixel pari a 160 ppi, non molti ma sufficienti per la riproduzione video in HD.

Purtroppo, il bordo nero intorno allo schermo, molto evidente, pregiudica l’esperienza di visione complessiva, dando l’impressione di non guardare uno schermo pieno, bensì una finestra in uno schermo.

I colori, però, sono ben calibrati e offrono un’esperienza di visione ottimale nonostante la bassa risoluzione, a meno che non lo si utilizzi alla luce del sole, condizione nella quale lo schermo diventa poco visibile e mostra maggiormente le impronte residue, che vanno a formare una sorta di patina ostruente.

Lo speaker integrato, posizionato nel lato inferiore a destra (tenendolo in orizzontale), offre un suono mono non altissimo, ma discretamente equilibrato tra frequenze basse, medie e alte.

Scheda tecnica ()

Il Huawei MediaPad T1 10 è equipaggiato con processore quad core da 1,2 GHz di Qualcomm e 1 GB di RAM. La memoria interna è di soli 16 GB, espandibile con schede microSD. È presente anche il supporto all’USB On-The-Go, quindi è possibile collegare memorie esterne nel caso in cui si necessiti di una maggiore quantità di storage.

Sul lato connettività è ben fornito, con una dotazione Wi-Fi 802.11 b/g/n dual band 2,4/5 GHz e un comparto telefonico che fa uso di una MicroSIM con tecnologia LTE di categoria 4 (fino a 150 Mbps in download e 50 Mbps in upload) e Voice HD per le chiamate. Per accedere alle funzioni telefoniche occorrono le cuffie.

Il comparto fotografico è discreto, con una fotocamera posteriore di 5 Megapixel e una anteriore con una risoluzione di 640×480. Entrambe scattano foto discrete, tuttavia i più esigenti noteranno parecchio rumore digitale; lo zoom invece altera la qualità. Sicuramente non è pensato per fare selfie e anche la qualità delle videochiamate viene pregiudicata.

Con una batteria da 4800 mAh, Huawei dichiara fino a 12 ore di autonomia in navigazione web. All’atto pratico, in consumo energetico è più che soddisfacente, con circa il 3% di decremento all’ora, garantendo 10 ore piene di autonomia anche con un utilizzo intenso.

Prestazioni ()

Sebbene non sia classificabile come un top di gamma, le prestazioni del tablet Huawei non sono da trascurare. Nonostante la poca RAM, il Huawei MediaPad T1 10 non ne risente particolarmente. L’apertura delle applicazioni è fluida e solo con più di 8 app attive contemporaneamente in background si inizia a notare qualche rallentamento evidente, assieme a una temperatura di 30°.

Nota dolente a carico del dispositivo è l’eccessiva priorità data dal sistema alla fluidità dello schermo, che, se da un lato è molto comoda e migliora il feedback tattile, dall’altro consuma batteria e RAM.

Viceversa, la qualità audio è soddisfacente e non si altera nemmeno se si porta il dispositivo a volume massimo, e nonostante l’assenza di un equalizzazione integrato (disponibile esclusivamente per le cuffie). Tuttavia, l’unico speaker posizionato in basso a destra nella scocca posteriore viene spesso ostruito accidentalmente dalle mani.

Il sistema operativo è una versione di Android 4.4.4 KitKat con firmware Huawei EMUI 3.0; prossimamente sarà disponibile Lollipop con annesso anche l’update alla EMUI 3.1.

Le applicazioni pre-installate da Huawei che dovrebbero sostituire quelle Google sono basilari, adatte a un utilizzo sporadico, ma ovviamente è garantito il pieno accesso al Play Store, nel quale la maggior parte delle applicazioni è compatibile con il rapporto di visione in 16:10.

Conclusioni e prezzo ()

Il Huawei MediaPad T1 10 è un tablet semplice ma completo. Non può e non vuole competere con i top di gamma, più rifiniti esteticamente e meglio dotati sotto il profilo hardware, ma si adatta bene ad un utilizzo medio, compresa la visione dei film.

Tutto ciò si traduce in un prezzo tutto sommato appetibile, anche se con €50 in meno avrebbe il potenziale per raggiungere una fetta più larga di utenti.

Notizie su: ,