Speciale Samsung Galaxy S8

Samsung Galaxy S8

Samsung Galaxy S8: il grande rilancio

Il Samsung Galaxy S8 è il nuovo smartphone di fascia alta annunciato da Samsung il 29 marzo 2017. Design rivoluzionario, elevato screen-to-body ratio e l'assistente digitale Bixby sono alcune delle novità che il produttore coreano ha introdotto rispetto al precedente Galaxy S7. Oltre al modello con Infinity Display da 5,8 pollici, Samsung ha realizzato il Galaxy S8+ con schermo da 6,2 pollici, probabilmente per soddisfare anche le esigenze degli utenti che cercano un prodotto simile allo sfortunato Galaxy Note 7. Nella confezione sono stati inclusi gli auricolari AKG che offrono un audio di qualità elevata, mentre tra gli accessori da acquistare a parte spicca il Samsung DeX che consente di trasformare lo smartphone in un computer desktop.

Di

Durante l’evento Unpacked 2017, Samsung ha ufficialmente presentato il nuovo Samsung Galaxy S8 ed il “fratello maggiore” Galaxy S8+. Un dispositivo nuovo nella forma e nelle dotazioni, nell’interfaccia e nelle funzionalità: più volte Samsung lo ha presentato durante l’evento come “un nuovo inizio”, una importante risposta agli intoppi del Galaxy Note 7 ed il degno erede del successo del Galaxy S7. Il Galaxy S8 può essere prenotato fin da subito su Amazon e sarà in Italia a partire da fine aprile.

Galaxy S8: design all-screen ()

Le differenze estetiche tra il Galaxy S6 e il Galaxy S7 sono minime. Il Galaxy S8 e il Galaxy S8+ hanno invece un design completamente diverso dai modelli precedenti. Samsung ha infatti deciso di incrementare lo screen-to-body ratio (oltre l’80%), ovvero la superficie sensibile al tocco, riducendo al minimo lo spessore delle cornici superiore e inferiore. Per descrivere questa novità, Samsung ha coniato il termine Infinity Display. Non esiste più la differenza tra “flat” e “edge”, ma entrambi i modelli possiedono uno schermo Super AMOLED curvo. I pulsanti capacitivi sono stati eliminati e sostituiti dai pulsanti on-screen, mentre il lettore di impronte digitali è stato spostato sul retro, alla destra della fotocamera. Sul lato sinistro è stato infine aggiunto un altro pulsante fisico che permette di attivare l’assistente personale Bixby. Il telaio in alluminio e vetro è stato progettato per resistere all’acqua e alla polvere (certificazione IP68).

Samsung Galaxy S8

Il form factor è la novità più importante ed evidente sul nuovo device per vari motivi: poiché aumenta la dimensione del display, senza pregiudicarne l’impugnatura; perché aumenta lo spazio a disposizione per la dotazione interna; perché muta le possibilità di interazione con l’interfaccia, offrendo una maggiore area di visualizzazione per i contenuti multimediali. Inoltre, grazie al rapporto 18.5:9, diventa realmente un device unico e dalla forte identità.

Disponibilità e prezzo ()

I Galaxy S8 e Galaxy S8+ saranno disponibili in Italia a partire dal 28 aprile. Gli utenti potranno scegliere tre colori: Midnight Black (nero), Orchid Gray (viola) e Arctic Silver (argento). Chi effettuerà la prenotazione dello smartphone tra il 29 marzo e il 18 aprile, sul sito Samsung o nei principali negozi di elettronica di consumo, potrà riceverlo fino a otto giorni prima del lancio ufficiale.

I prezzi sono pari a 829,00 euro per il Galaxy S8 e 929,00 euro per il Galaxy S8+. Come previsto si tratta di cifre leggermente superiori a quelle richieste per i precedenti Galaxy S7 e S7 edge. Il Galaxy S8 può essere prenotato fin da subito su Amazon.

Samsung S8: scheda tecnica ()

Nel corso degli ultimi mesi sono circolate diverse voci relative alla diagonale dello schermo. Inizialmente si pensava che i due smartphone avrebbero avuto un display identico ai Galaxy S7 e S7 edge, quindi da 5,1 e 5,5 pollici. Invece Samsung ha confermato le indiscrezioni più recenti: il Galaxy S8 possiede uno schermo da 5,8 pollici, mentre quello del Galaxy S8+ misura 6,2 pollici. Per entrambi gli smartphone è stato scelto un pannello Super AMOLED con risoluzione di 2960×1440 pixel e rapporto di aspetto 18.5:9 che consente di sfruttare al meglio la funzionalità Multi Window (visualizzazione contemporanea di due app nella parte superiore e inferiore).

I due Galaxy S8 integrano i processori octa core Snapdragon 835 e Exynos 8895, entrambi realizzati con processo produttivo a 10 nanometri. La dotazione hardware comprende inoltre 4 GB di RAM LPDDR4 e 64 GB di memoria flash UFS 2.1, espandibile con slot microSD fino a 256 GB. La fotocamera posteriore ha una risoluzione di 12 megapixel con apertura f/1.7, autofocus Dual Pixel e stabilizzazione ottica delle immagini, mentre per la fotocamera frontale è stato scelto un sensore da 8 megapixel con apertura f/1.7 e autofocus. A differenza di altri produttori, Samsung ha deciso di mantenere il jack audio da 3,5 millimetri, al quale gli utenti possono collegare gli auricolari AKG presenti nella confezione. La porta USB Type-C consente invece di sfruttare la ricarica rapida per le batterie da 3.000 mAh (Galaxy S8) e 3.500 mAh (Galaxy S8+). In alternativa è possibile utilizzare la ricarica wireless.

La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11a/b/g/n/ac (2,4/5 GHz), Bluetooth 5.0, GPS, Galileo, ANT+, NFC e LTE Cat. 16 (1 Gbps in download e 150 Mbps in upload). Oltre al lettore di impronte digitali, l’utente può utilizzare anche lo scanner dell’iride e il riconoscimento facciale per sbloccare lo smartphone o eseguire specifiche operazioni online, tra cui i pagamenti con il servizio Samsung Pay. Sono presenti inoltre vari sensori: accelerometro, luminosità, prossimità, barometro, bussola digitale, giroscopio e cardiofrequenzimetro (sotto il flash LED posteriore). Dimensioni e peso sono i seguenti: 148,9×68,1×8 millimetri e 155 grammi per il Galaxy S8, 159,5×73,4×8,1 millimetri e 173 grammi per il Galaxy S8+.

Bixby, la nuova intelligenza artificiale ()

Il sistema operativo installato sui Galaxy S8 e S8+ è Android 7.0 Nougat. Samsung ha ovviamente apportano diverse modifiche all’interfaccia originale, cambiando il design e aggiungendo specifiche funzionalità. Ma la vera novità è Bixby, l’assistente personale che, sfruttando avanzati algoritmi di intelligenza artificiale, può interagire con l’utente in modo naturale come avviene con un interlocutore in carne e ossa.

Grazie a Bixby Voice è possibile eseguire le principali attività giornaliere utilizzando i comandi vocali. Bixby Vision permette di avere informazioni su oggetti e luoghi. È sufficiente puntare la fotocamera su ciò che interessa e l’assistente tradurrà il testo, troverà il prodotto online o effettuerà semplicemente la scansione di un codice a barre o QR. Bixby Home, infine, consente l’accesso rapido alle informazioni più utili. L’assistente apprende le abitudini dell’utente, suggerisce i contenuti più interessanti, ricorda gli appuntamenti, visualizza le ultime notizie, avvia la riproduzione dei brani musicali, legge le mail o esegue altre operazioni più comuni.

Samsung DeX ()

Samsung offrirà numerosi accessori compatibili con i nuovi dispositivi, tra cui cover in diversi materiali e pad per la ricarica wireless. Uno dei più interessanti e utili è il Samsung DeX, un piccolo dock che trasforma lo smartphone in un computer desktop. I due Galaxy S8 ricevono l’alimentazione dalla porta USB Type-C, mentre le due porte USB 2.0 e l’uscita HDMI permettono di collegare mouse, tastiera e monitor o TV esterni. L’interfaccia Android è stata modificata e ottimizzata per l’uso del multitasking con finestre e menu contestuali.

Grazie alla collaborazione con Microsoft e Adobe, Samsung DeX è compatibile con Office e le app Acrobat Reader Mobile e Lightroom Mobile. I professionisti che hanno la necessità di utilizzare applicazioni Windows possono accedere in maniera remota e sicura a desktop virtuali tramite le soluzioni di Citrix, VMware e Amazon Web Services.