Facebook Safety Check: arriva Community Help

Lo strumento Safety Check di Facebook per gestire le situazioni di emergenza evolve con l’introduzione di quello che il social network chiama Community Hub.

,

Lo strumento Safety Check di Facebook evolve, con l'introduzione di quello che il social network definisce Community Hub, accessibile da oggi nei territori di Stati Uniti, Canada, India, Arabia Saudita, Australia e Nuova Zelanda. Si tratta di uno strumento utile in caso di emergenza, ad esempio in seguito al verificarsi di una calamità naturale, per mettere in comunicazione chi cerca aiuto e chi può offrirlo nella stessa zona. Una sorta di piattaforma dentro la piattaforma, pensata per favorire lo scambio all'interno della comunità locale: dalla disponibilità di cibo a quella di un alloggio, dai trasporti ai beni di prima necessità.

Speciale: Facebook
Fonte: Facebook (Facebook) • Notizie su: ,