QR code per la pagina originale

La certificazione Microsoft per Web System Engineer

Dopo le figure legate al Web Developing, ecco le certificazioni ed i profili che riguardano servers, database e sicurezza in rete.

,

Il Web System Engineer è una figura complessa ed articolata che oltre a possedere specifiche conoscenze dei sistemi server di sviluppo orientati ad internet, deve essere anche in grado di comprendere ed analizzare il contesto commerciale in cui opera la società per cui lavora.

Ma chi è il Web System Engineer secondo Microsoft? E’ una persona che deve aver superato ben cinque esami:

  • Esame 70-215 :”Installing, Configuring and Administering Microsoft Windows 2000 Server”;

  • Esame 70-216 :”Implementing and Administering a Microsoft Windows 2000 Network Infrastructure”;
  • Esame 70-217 :”Implementing and Administering a Microsoft Windows 2000 Directory Services Infrastructure”;
  • Esame 70-220 :”Designing Security for a Microsoft Windows 2000 Network”;
  • Esame 70-221 :”Designing a Microsoft Windows 2000 Network Infrastructure”.

Come si può facilmente capire Microsoft

sta puntando molto sulla diffusione del sistema operativo Windows 2000 (la
recente campagna pubblicitaria ne è testimonianza) e quindi sul training legato ad esso. Superando altri due esami si può inoltre ottenere l’agognata certificazione MCSE (Microsoft Certified Systems Engineer), sul nuovo “track
basato appunto su Windows 2000 server e professional, che di recente ha sostituito
quella altrettanto prestigiosa conseguibile sui sistemi operativi Windows
98 ed NT4.

Il Database Administrator deve possedere gli stessi requisiti
del Web System Engineer ed in più è responsabile all’interno della organizzazione
della installazione e configurazione del server di database. Gli esami da
sostenere possono riassumersi nei seguenti tre:

  • Esame 70-215: “Installing, Configuring and Administering Microsoft Windows 2000 Server”;
  • Esame 70-228: “Installing, Configuring, and Administering Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Edition”;

  • Esame 70-229: “Designing and Implementing Databases with Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Edition”.

Insieme al Web System Engineer è responsabile della sicurezza (in particolare per ciò che riguarda gli accessi interni ed esterni al database) e della manutenzione dei server.

Il Data Warehouse Administrator può essere considerato uno
dei possibili risultati della maturazione professionale di un Database Administrator.
Anche questo è ovviamente un ruolo tecnico, ma al contempo è necessario avere
capacità organizzative e naturalmente qualità di leadership. Oltretutto è
responsabile del disegno del database. L’esame da sostenere, ancora in via
di definizione, per accedere a questo profilo sarà il seguente:

Designing and implementing Data Warehouses with Microsoft Sql Server 2000“.

Per prepararsi agli esami si possono seguire i corsi gestiti dai
Microsoft Certified Technical Education Center (CTEC), piuttosto costosi
come già anticipato (un corso
base ad esempio su Microsoft Visual InterDev 6.0 della durata di cinque giorni
si aggira sui 2.500.000). Comunque per venire incontro alla notevole scarsità
di personale qualificato professionalmente, è da segnalare una iniziativa
di un Microsoft Educational Center, Pcsnet,
a favore di chi, autocertificando semplicemente il proprio stato di disoccupazione,
riuscirà a superare, ovviamente con esito positivo, uno degli esami previsti.
L’iniziativa si concretizzerà in un bonus di 1.200.000 lire sul costo del
corso sostenuto.

Il consiglio è comunque di tenere costantemente sotto controllo il sito Microsoft

per eventuali aggiornamenti sui profili e sugli esami richiesti per le certificazioni,
nonché sui per iscriversi agli esami. Infatti periodicamente, data la velocità
con cui cambiano le piattaforme e i diversi applicativi, alcuni esami vengono
ritirati, per cui si richiederà a coloro che vogliono mantenere valido
ed aggiornato il proprio percorso formativo e professionale di superare degli
esami supplementari