QR code per la pagina originale

Il worm Fizzer colpisce gli utenti di KaZaA

È il virus più prolifico tra quelli attualmente in circolazione. Si diffonde tramite i servizi di file-sharing.

,

È nel pieno della virulenza in queste ore Fizzer, un worm in grado di diffondersi all’interno dei servizi di file sharing che sta prendendo particolarmente di mira gli utenti di KaZaA. Alcune case di antivirus, come MessageLabs, lo hanno classificato ad alto rischio; altre lo considerano una minaccia di media entità; tutte d’accordo, comunque, nel ritenere Fizzer il worm più prolifico tra quelli attualmente in circolazione.

Il worm W32/Fizzer.A è stato intercettato per la prima volta il 7 maggio in Austria. Fino ad oggi ne sono state trovate quasi 50 mila copie in 100 paesi. Stati Uniti, Cina e Hong Kong le nazioni più colpite dal worm.

Fizzer si diffonde grazie ad un file con estensione .exe, .pif, .com o .src allegato ad una e-mail. Se il file viene aperto, il worm si invia a tutti gli indirizzi presenti nella rubrica di Outlook Express; inoltre installa nel computer della vittima un programma che cattura le lettere digitate sulla tastiera e tenta di collegarsi ad un sito dal quale scaricare una versione aggiornata del worm.