QR code per la pagina originale

iTunes No Limits: raggiunta quota 100 milioni

iTunes avvicina, raggiunge e supera quota 100 mln di download. E' tale Kevin Britten a segnare fortunosamente il proprio nome sul fantomatico download numero 100 milioni: il ragazzo del Kansas si porta a casa un iPod da 40Gb, 10.000 canzoni e un PowerBook

,

«Congratulations Kevin, thanks for purchasing the 100 Millionth song from the iTunes Music Store. Together we’re changing the world of music. Your friends at Apple.»

«Congratulazioni Kevin, grazie per aver acquistato la 100milionesima canzone da iTunes Music Store. Insieme stiamo cambiando il mondo della musica. I tuoi amici della Apple.»

Così Apple intende festeggiare l’utente che ha contribuito per ultimo al raggiungimento dell’obiettivo preposto dall’azienda di Cupertino: Lunedì 12 Luglio, tale Kevin Britten proveniente dal Kansas scarica da iTunes la semisconosciuta “Somersault (Dangermouse remix)” degli Zero7 e timbra il proprio nome sul 100.000.000esimo download del più noto Music Store del mondo.

Kevin si guadagna un iPod speciale da 40Gb, un “buono” da 10.000 canzoni e un PowerBook 17”; rientrano inoltre nella promozione altri 50 fortunati utenti che, avendo scaricato canzoni nel range tra 95mln e 100mln download a cadenze di 100.000, portano a casa un iPod da 20Gb. La promozione Apple riassume nei propri dati tutto il successo dell’iniziativa, con un ritmo di download quasi duplicato nelle ore previste per concorrere ai premi.

La corsa di Apple è stata dirompente fin dagli inizi e, macinando record quotidiani, ha dato il via a quella che nella storia sarà ricordata come una vera e propria rivoluzione. Quella dei 100 milioni di download era semplicemente una tappa convenzionale identificata da Apple (con buon intuito) a fini prettamente promozionali, ma il ritmo scandito è davvero di tutto rispetto ed a tutt’oggi iTunes risulta ancora essere la lepre a cui fa riferimento un gruppo di Music Store emergenti e costretti affannosamente ad inseguire.