QR code per la pagina originale

Delf, il virus spara-sms

Un virus che invia SMS dai computer degli utenti. È successo in Russia ed è la prima volta che un virus utilizza questa tecnica. Probabile un tentativo di spam di massa.

,

Si sta diffondendo in queste ore in Russia un virus che diffonde messaggi promozionali via SMS. Il worm, chiamato Delf-HA, utilizza un servizio gratuito di invio SMS russo per diffondere spam, in particolare un invito a visitare un sito Web da cui scaricare MP3.

Il worm, una volta installato, crea una lista casuale di numeri di cellulare russi e cerca di contattare il “gateway” che dovrebbe recapitare gli SMS al destinatario. Attraverso un file di testo scaricato da un sito web, il worm può mutare messaggio ed aggiornare la propria lista di servizi gratuiti da contattare per l’invio.

Secondo Sophos, la casa antivirus che ha rilevato il problema, sono pochi i possessori di telefoni cellulari ad aver ricevuto il messaggio e poche le infezioni del worm rilevate online. Tuttavia esso rappresenta il primo degli attacchi di questo tipo e non è detto che possa, come avviene spesso, essere replicato con nuove e più pericolose istruzioni.

In una dichiarazione a NewsFactor, Gregg Mastoras di Sophos ha sottolineato come questo sia un primo tentativo di una possibile epidemia di spam su telefoni cellulari. Chi invia spam via e-mail lo fa anche attraverso una illecita rete di computer, cosiddetti zombie, su cui sono installati virus o cavalli di troia. Lo stesso potrebbe succedere a chi invia spam attraverso messaggi SMS.