QR code per la pagina originale

Microsoft, pronte le patch di Dicembre

Cinque patch ma nessuna di importanza 'critica': l'anno 2004 si chiude così per Microsoft con 45 patch rilasciate (alcune correttive di più falle contemporaneamente) contro le 51 dell'anno precedente.

,

Come regolarmente annunciato in anticipo Microsoft ha prodotto le 5 patch previste per il mese di Dicembre. Tale aggiornamento permetterà di risolvere alcuni problemi di sicurezza evidenziati in vari sistemi Microsoft, a partire da Windows 98 ed NT fino all’ultimo SP2 di XP. Le cinque patch si aggiungono alla precedente (update n.889293): rilasciata a inizio mese, la patch era di livello “critico” e risolveva il grave problema dell’IFRAME.

Tra le nuove patch non vi sono aggiornamenti “critical”, ma sono tutte bensì a livello “important”. L’aggiornamento interessa in modo esteso tutti i sistemi operativi di casa Microsoft ma ogni singola falla ha aspetti mitiganti tali da non rendere eccessivamente semplice un possibile attacco. L’uso dello screening offerto da Windows Update può sicuramente facilitare l’identificazione delle patch necessarie e la relativa installazione.

Secondo l’analista Symantec Oliver Friedrichs la falla più pericolosa è quella inerente al componente WINS (MS04-045) in quanto fin da Novembre Secunia ne aveva comunicata la presenza e fin da allora il tutto è rimasto scoperto in attesa di risoluzione.

Se non sopraggiungeranno ulteriori aggiornamenti (non previsti) entro la fine dell’anno, il 2004 avrà registrato 45 aggiornamenti contro i 51 dell’anno precedente. Microsoft raccomanda a tutti gli utenti XP di effettuare l’upgrade al SP2 per usufruire della migliorata tutela del nuovo Service Pack in quanto a sicurezza del sistema. Per quanto concerne i 5 bollettini di sicurezza dicembrini se ne consiglia l’installazione in attesa del primo MS05-001 del nuovo anno.