QR code per la pagina originale

Yahoo! quintuplica l’entusiasmo degli azionisti

Yahoo! gode di ottima salute: questa è la conclusione che si evince dai dati finanziari evidenziatisi nel quarto trimestre del 2004, ove i ricavi risultano quintuplicati rispetto all'anno precedente e le previsioni rimangono rosee

,

I risultati economici dichiarati da Yahoo! per il quarto trimestre evidenziano un momento paradisiaco per la salute finanziaria del motore di ricerca. Un dato emerge su tutti: i profitti registrati nel periodo in esame si sono attestati sulla cifra di 372.5 milioni di dollari, ovvero quasi 5 volte tanto i 75 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente. Quest’ultimo dato risulta pesantemente deviato dalla cessione di un importante stock azionario Google (Yahoo! ha dunque giovato dei successi della concorrenza), ma l’utile netto risulta comunque più che raddoppiato attestandosi a 187 milioni di dollari.

Se i risultati di Yahoo! sposano in pieno il trend attuale di crescita del mercato della pubblicità online, gli analisti applaudono comunque l’«impeccabile gestione del gruppo» ed ipotizzano per il 2005 una crescita del tutto in linea con le più ottimistiche previsioni finora espresse (+25%).

Gli introiti totali di Yahoo! per il 2004 hanno raggiunto la cifra di 839.6 milioni di dollari (il che significa, per gli azionisti, un’entrata di circa 58 centesimi per ogni azione). Tale cifra assume importanza soprattutto alla luce dell’omologo dato dell’anno precedente, che fermava il borsino dei guadagni a 238 milioni.

Reuters, riportando i dati finanziari forniti da Yahoo!, valuta l’attuale trend di crescita della pubblicità online sottolineando come tali risorse siano in buona parte sottratte al mercato televisivo: tale congiuntura non può certo essere interpretabile come casualità, ma bensì segna pesantemente un importante cambiamento in corso, seguito da un ovvio riequilibramento delle forze sul mercato.