QR code per la pagina originale

Microsoft, disponibile il tool antivirus

Scansione online o download del tool: Microsoft aggiorna il proprio Malicious Software Removal Tool promettendo di identificare ed eliminare virus quali Bagle, MsBlast, Sasser, MyDoom e Netsky

,

Marzo passa senza aggiornamenti di sicurezza per gli utenti Microsoft, ma una importante novità è stata comunque rilasciata: la software house di Redmond ha infatti aggiornato il proprio Malicious Software Removal Tool rilasciato originariamente l’11 Gennaio.

Il tool permette di operare una scansione del sistema (servizio riservato agli utenti Windows XP, Windows 2000 e Windows Server 2003) alla ricerca delle infezioni che maggiormente hanno colpito l’utenza Microsoft negli ultimi mesi. Il tool permette infine di ripulire la macchina eliminando i malware identificati.

La lista delle infezioni contemplate annovera 17 nomi: Bagle, Berbew, Blaster, Bropia, DoomJuice, Gaobot, Goweh, Korgo, Mydoom, Nachi, Netsky, Randex, Sasser, Sober, Sobig, Zafi, Zindos. Ogni singolo malware ha una propria scheda descrittiva con una valutazione di pericolosità. Il servizio permette di operare una scansione online del sistema oppure di scaricare l’apposito tool tramite Microsoft.com Download Center.

Il Malicious Software Removal Tool identifica per ogni malware anche le relative (numerose) varianti. Per Bagle sono identificate ad esempio 46 versioni diverse, contro le 27 di MyDoom e le 25 di Netsky. 9 le varianti identificabili per MsBlast, 7 per Sasser e 6 per Sober.