QR code per la pagina originale

Registrato e attivo il primo dominio ‘.eu’

L'EurID, il consorzio che guiderà lo sviluppo e la gestione del Top Level Domain europeo '.eu', ha registrato il primo dominio: www.eurid.eu è ufficialmente nato, è già raggiungibile in Rete, ed inaugura un progetto in cantiere ormai da anni

,

Sebbene sia ancora poco più che una semplice questione di forma, il primo dominio .eu è già stato registrato (a rigor di cronaca la data ufficiale di registrazione è quella del 2 Maggio 2005) ed è regolarmente raggiungibile digitando l’indirizzo completo www.eurid.eu. La prima mattonella del famigerato Top Level Domain (lungamente promesso e finalmente concretizzatosi) è dunque stata posta e l’EurID, l’ente che ne gestirà lo sviluppo, si è riservata l’onore di avere il primo .eu della storia.

Franco Denoth, direttore dell’Istituto del Cnr, offre il proprio benvenuto al nuovo servizio: «a partire dal 2006 chiunque, con il solo vincolo della maggiore età e della cittadinanza di un paese membro dell’UE potrà registrare un numero illimitato di nomi a dominio “.eu” […] Ma la corsa alla targa europea comincerà ben prima: già tra ottobre e novembre le organizzazioni governative e le imprese titolari di marchi potranno far valere una sorta di “diritto di priorità”, il cosiddetto “sunrise period” che, articolato in due distinte fasi, dovrebbe limitare al minimo i casi di accaparramento di nomi appetibili e le conseguenti controversie».

l’EurID è nato da una cooperazione tra l’italiano CNR di Pisa, il registro belga (Dns.be) ed il registro svedese (Nic.se). Al momento sono in corso le procedure per l’approvazione dei primi registrar accreditati alla registrazione dei domini in questione. Nessuna lista è comunque ad oggi comparsa sul sito ufficiale EurID. A partire da Ottobre il cosiddetto “Sunrise period”, dopodichè il dominio .eu sarà alla prova del mercato libero.