QR code per la pagina originale

Acrylic, beta release del ‘photoshop’ di Microsoft

Microsoft ha messo a disposizione in beta release il nuovo 'Acrylic', software per l'editing grafico riservato agli utenti in possesso di Windows XP SP2. Download da 77.6Mb e grandi promesse. Il programma è in prova fino al 1° Ottobre 2005

,

Con una mossa a sorpresa Microsoft ha messo a disposizione un nuovo software che da più parti è stato immediatamente accostato a nomi importanti ed all’evidenza di grandi ambizioni: è infatti disponibile il nuovo Microsoft Acrylic (semplice «codename» provvisorio), fin da subito etichettato come alter-Photoshop. Il prodotto è distribuito in beta version con scadenza al primo; Ottobre 2005, dopodiché nulla è dato a sapersi circa il futuro del progetto. Tra le FAQ del prodotto è chiaramente esplicitato come il tutto sia frutto di un lavoro combinato con l’Independent JPEG Group.

Acrylic è un programma di editing grafico per fotoritocco avanzato quasi paragonabile a Photoshop (in virtù di tutte le limitazioni che una beta version impone). Dopo un download di 77.6 Mb ed un’installazione che apre a qualche possibile crash del sistema (registrati durante la prova), Acrylic si presenta subito positivamente con un’ampia gamma di strumenti a disposizione ed un ventaglio di filtri che suggerisce buone ambizioni. Il progetto è dichiaratamente una evoluzione di Creature House Expression, programma acquisito e già distribuito gratuitamente in passato. Il nuovo Acrylic è disponibile solo in lingua inglese, solo per ambiente Windows e soprattutto solo per i possessori di Windows XP SP2.

Tra gli strumenti emergono anche funzionalità quali la possibilità di creare rollover (Fig.1), esportare le proprie creazioni in formato HTML e lavorare compiutamente sia a livello di singolo pixel che in formato vettoriale (anche sovrapponendo le due opzioni). La gamma degli strumenti si completa con le tradizionali facoltà offerte dagli omologhi applicativi del settore. Una carrellata delle caratteristiche di Acrylic è offerta da Annie Ford, indicata da ZDNet come coordinatrice del progetto, sul proprio sito studioE3.com.

Figura 1: Acrylic – Effetto rollover
Acrylic - Effetto rollover (By www.studioe3.com)

Figura 2: Acrylic – Live effect
Microsoft Virtual Earth (By www.studioe3.com)