QR code per la pagina originale

IE7, tolti i primi veli alla beta 2

Il team di sviluppo di IE7 ha tolto i primi veli alla beta 2, prossima release del browser per il quale ancora non è stata diramata la data di distribuzione. Tra le principali novità il Quick Tabs, il Page Zoom ed il nuovo approccio con le Active X

,

Nonostante ancora non sia dato a sapersi quando la nuova beta 2 di Internet Explorer 7 vedrà la luce, i primi veli sono stati tolti dal team degli sviluppatori in occasione della Microsoft Professional Developer Conference. Tra le principali novità figurano la collaborazione con il team Amazon di A9 (volto principalmente ad un miglior approccio alla ricerca tramite l’uso di RSS), i cosiddetti Quick Tabs e Page Zoom ed infine le migliorìe apportate a livello di sicurezza.

Quick Tabs è una funzione in grado di migliorare l’approccio dell’utente con la navigazione a tabelle in quanto, tramite la visualizzazione di una thumbnail istantanea, è possibile distinguere visivamente (e quindi istintivamente, con maggiore rapidità) le diverse pagine aperte sul browser. Page Zoom offrirà invece agli utenti una utile funzione di zoom sulla pagina, a prescindere dai contenuti aperti: sia le immagini che i testi potranno essere zoomati, aprendo così a nuove possibilità per il navigatore.

Importanti le migliorìe promesse a livello di sicurezza: IE7 avrà infatti un nuovo, e diverso rispetto al passato, approccio con le ActiveX. In particolare varie ActiveX saranno disabilitate di default evitando in tal modo i gravi pericoli a cui sono andati incontro gli utenti Microsoft nei mesi passati. Con l’arrivo di Vista è in progetto un vero e proprio isolamento del browser rispetto al resto del sistema, mettendo così l’utente in condizione di identificare senza possibilità di dubbio ogni tentativo di scrittura o esecuzione sul pc. Queste ultime funzioni arriveranno però solo con Vista a fine 2006.