QR code per la pagina originale

Microsoft: la suggestione Origami del tablet pc

Il Progetto Origami è una delle nuove idee nate dai laboratori Microsoft e nel giro di pochi giorni dovrebbe giungere all'annuncio ufficiale. Si moltiplicano le speculazioni circa quello che appare essere una sorta di tablet pc rivoluzionario

,

I primi giorni di Marzo Microsoft annuncerà ufficialmente il proprio “Origami“, una sorta di tablet pc del quale si sa poco o nulla ma che già scatena la fantasia dell’utenza e dei blogger impegnati nelle indagini al riguardo. Quelli che sembravano essere semplici rumor hanno trovato consistenza in un video pubblicato online, infine una sorta di annuncio ufficioso ed ora l’attesa: entro un paio di giorni la verità dovrebbe essere svelata.

Il video che ha introdotto Origami sarebbe comparso sul sito ufficiale di una azienda in partnership con Microsoft: la DigitalKitchen avrebbe infatti inserito il progetto nel proprio portfolio relativo alla campagne promozionali realizzate e sul sito ufficiale è disponibile il video che anticipa la campagna stessa (nella sezione Work/BrandTheatre). L’annuncio ufficioso di Origami arriva invece dal blog di Robert Scoble, noto blogger alle dipendenze di Microsoft. Scobleizer infatti ammette l’esistenza del progetto, ammette di averne visti dei prototipi e di essere rimasto entusiasta tanto da desiderarne quanto prima un esemplare. Ne scaturiscono informazioni riguardo al team, i cui componenti avrebbero a suo tempo lanciato già il progetto Xbox.

All’apparenza Origami altro non è se non un tablet pc (con tanto di touchscreen probabilmente). Potrebbe concentrare su di sé tutti gli usi mobile che dell’offerta Microsoft si può fare. Il monitor potrebbe offrire funzionalità da tv (assecondando la nascita dei video store) ed il riconoscimento della scrittura manuale garantita da Windows Vista potrebbe essere un utile complemento correlato.

Figura 1: Microsoft Origami
Microsoft Origami (By Engadget)

Ipotesi, suggestioni, null’altro, ma questo è esattamente quanto intende sviluppare in questo stadio Microsoft. Il sito ufficiale dedicato al progetto lascia intendere come una campagna promozionale di 3 settimane introdurrà Origami sul mercato: al momento la promessa è quella di cambiare la vita digitale dell’utenza lasciando emergere inoltre chiaramente la dimensione mobile del progetto (immagini relative ad un ufficio, una spiaggia ed una abitazione coprono l’intero range delle situazioni che si intendono coprire).

Il filmato promozionale di DigitalKitchen estende ulteriormente le suggestioni (legate però probabilmente più ad una “visione” del futuro che non specificatamente ad Origami): riconoscimento digitale del viso, pagamenti elettronici, firma digitale, remote banking, telelavoro, il tutto concentrato in piccoli device palmari di varie dimensioni, dalle mille sfaccettature e dalla grande flessibilità: come un origami, appunto.

«Ne saprete di più il 2 Marzo 2006»: e con questo annuncio Microsoft lascia spazio ai blog per riprendere parola quando il clima d’attesa sull’evento sarà sufficientemente maturo.