QR code per la pagina originale

Grave falla nel Flash Player, patch disponibile

Una falla di grave entità è stata scoperta da Microsoft all'interno del Flash Player di Macromedia (Adobe). In data odierna il tutto è stato segnalato e corretto con apposita patch da installare in ognuno dei propri browser in uso

,

Comunica Macromedia: «vulnerabilità critiche sono state identificate nel Flash Player e permettono ad un malintenzionato di attaccare prendendo il controllo dei sistemi vulnerabili. Un SWF maligno deve essere caricato nel Flash player dall’utente affinchè l’attacco abbia successo. Si raccomanda l’update del Flash Player all’ultima versione disponibile per la propria piattaforma».

Le versioni a cui l’utenza dovrà ora fare riferimento sono dunque la 8.0.24.0 e la 7.0.63.0, nonchè il player Shockwave 10.1.1. Curiosamente la falla è stata scoperta e notificata a Macromedia dal rivale Microsoft: l’azienda di Redmond pubblica sul proprio sito un apposito bollettino di sicurezza in cui si spiega il da farsi per evitare eventuali attacchi agendo sulle ActiveX di Internet Explorer e linkando il sito Adobe per gli aggiornamenti utili.

Non è la prima volta che un problema simile coinvolge il Flash Player Macromedia e, vista la grande diffusione dello strumento tra l’utenza, l’update è raccomandato e necessario al fine del mantenimento di un adeguato status di sicurezza per il proprio sistema (non è da scartare l’ipotesi di sviluppo di un eventuale exploit, del quale al momento non si è comunque avuta indicazione alcuna).

Macromedia raccomanda di effettuare l’update per ognuno dei browser in uso (è pratica comune ormai adoperare più browser in simultanea). Una apposita pagina sul sito ufficiale del gruppo è in grado di identificare la versione del player installata veicolando così al corretto update da operare (in fase di aggiornamento è necessario porre attenzione all’operazione in quanto senza annullare l’apposito box spuntato ci si ritrova nel browser anche la Toolbar Yahoo! espressamente proposta a corredo nel download).