QR code per la pagina originale

Una mela sul cellulare

,

Apple potrebbe essere pronta a sbarcare nel mondo della telefonia. Il precedente esperimento a braccetto con Motorola è sparito senza lasciare tracce, ma questa volta il gruppo di Cupertino intende fare da sé per far capolino in un mercato molto importante soprattutto alla luce delle iniziative rivali. Da segnalare infatti come DoCoMo, già impegnata nel mercato della musica sui cellulari, sia pronta a lanciare il proprio servizio in grande stile appoggiandosi a Microsoft ed a Windows Media.

Il suggerimento secondo cui Apple si starebbe già muovendo per produrre il proprio cellulare giunge dal Wall Street Journal a firma di Walt Mossberg. Mossberg parla esplicitamente di «era post-pc» e spiega come Apple si veda costretta a modificare il proprio raggio d’azione per mantenere il vantaggio sul mercato musicale rispetto alla concorrenza. L’obiettivo è quello del mercato end-to-end, ed un cellulare (eventualmente dotato di funzioni riconducibili in qualche modo all’iPod) potrebbe esssere lo strumento adeguato per affrontare tale necessaria avventura. L’alternativa è quella di tornare a combattere Microsoft su un piano che l’azienda di Redmond ha già dimostrato di saper controllare agevolmente da ormai due decenni.