QR code per la pagina originale

Office 2007, si bloggerà con Word

Office 2007 è ormai prossimo alla beta pubblica ed una interessante novità trapela dal team di sviluppo: l'editor Word diventerà una base in grado di facilitare l'immissione di contenuti sul proprio blog. E tutto ciò con codice pulito ed accessibile

,

«Word è un grandioso strumento per scrivere, no? Bloggare significa comunicare con le parole (e le immagini). Perciò, perchè non adoperare Word per scrivere i tuoi post?». Quello che compare sul blog di uno dei componenti del team di sviluppo del nuovo Office non è una ipotesi o una vuota suggestione, ma una realtà pronta a concretizzarsi: con il prossimo Microsoft Office 2007 sarà possibile bloggare sfruttando strumenti fino ad oggi completamente separati da ogni funzione simile e mai prima d’ora seriamente pensati e progettati per un utilizzo inerente dal web.

Office 2007 sarà presto aperto in beta pubblica ad un grande numero di utenti. Prima di tale fase la suite è stata aperta ad una beta interna a cui collabora il team di lavoro Microsoft. Ed è così che la nuova funzione ha trovato pubblicità: sul blog “Joe Friend” si segnala esplicitamente come un apposito « clean up» è in grado di pulire il codice e di far scomparire gli orrori creati dalla codifica XML del vecchio Office (quello attualmente installato nei desktop di mezzo mondo).

Il blog esplicita come il codice risulti immediatamente accessibile e che compaiano tag quali “strong” o “blockquote”, pane quotidiano nel mondo dei blogger. Un utile ed interessante servizio potrebbe provenire inoltre dalla pubblicazione delle immagini in quanto un’apposita utility permetterà di postare sul proprio blog anche immagini, grafici e quant’altro precedentemente posizionato sull’editor. Con Word 2007 la creazione di un blog (previa scelta del servizio desiderato) diventa idealmente un’operazione semplice tanto quanto l’apertura di un nuovo documento su desktop. Il blog offre alcuni screenshot ad illustrare la novità: