Microsoft abbandona il Times New Romans

Il cambiamento, per quanto esclusivamente formale, non è di poco conto: dopo anni di Times New Romans, infatti, Microsoft cambia il proprio carattere predefinito in Office e si affida ad una new entry: Calibri, di Lucas de Groot. Calibri non è però l’unico font a comparire nella lista di quelli precaricati in Office: completano la

Il cambiamento, per quanto esclusivamente formale, non è di poco conto: dopo anni di Times New Romans, infatti, Microsoft cambia il proprio carattere predefinito in Office e si affida ad una new entry: Calibri, di Lucas de Groot. Calibri non è però l’unico font a comparire nella lista di quelli precaricati in Office: completano la serie Candara, Constantia, Corbel (Sans-Serif) e Consolas («monospaced»).

La notizia è stata segnalata da Edit ed assume un certo rilievo nei giorni in cui Office 2007 giunge alla sua seconda beta release approcciando gli ultimi mesi prima del rilascio ufficiale in commercio. Seguono alcuni esempi dei nuovi font Microsoft (2.1Mb):

Nuovi font, addio Times New Romans

Nuovi font, addio Times New Romans

Ti potrebbe interessare