Symantec: falla risolta, pericolo annullato

Symantec esce con onore dalla situazione di pericolo in cui ha visto cadere negli ultimi giorni la propria utenza (Norton escluso): una grave falla era stata scoperta da eEye Security ed un eventuale exploit avrebbe potuto mettere causare una infezione in caso di creare un alto numero di “zombie” senza la minima interazione da parte

Symantec esce con onore dalla situazione di pericolo in cui ha visto cadere negli ultimi giorni la propria utenza (Norton escluso): una grave falla era stata scoperta da eEye Security ed un eventuale exploit avrebbe potuto mettere causare una infezione in caso di creare un alto numero di “zombie” senza la minima interazione da parte dell’utenza.

La patch è pronta: 48 ore dopo l’originale segnalazione eEye, un comunicato Symantec ufficializza la disponibilità degli aggiornamenti dei prodotti incriminati. Disponibile al momento la patch solo per prodotti in lingua inglese, ma è prossima la copertura totale delle versioni in commercio. L’exploit non risulta essere stato identificato online ed il rischio concreto per l’utenza si è rivelato dunque nullo.

Ti potrebbe interessare