QR code per la pagina originale

Vista porterà due schermi sui notebook

,

Secondo Infoword i notebook di concezione “Newport” potrebbero diventare realtà. Il modello fu stilato 3 anni or sono da Craig Barrett (CEO Intel) durante il suo keynote per l’Intel Developer Forum, a Febbraio fu rilanciato con una serie di incontri e di prese di posizione ed ora Intel si dice pronta ad accompagnare la crescita del nuovo modello con una serie di novità già in laboratorio.

Newport è un concetto che vorrebbe i notebook, innanzitutto, sempre connessi alla rete. A tal fine l’obiettivo principale è quello di ridurre i consumi per poter prolungare la durata delle batterie. Inoltre una caratteristica intrigante è quella del duplice schermo: un secondo display di minori dimensioni è previsto sul case esternamente al notebook così da poter accedere alle informazioni interne senza dover necessariamente aprire il portatile. Il secondo display troverebbe utilità nell’accesso esclusivo a funzioni basilari quali l’accesso a mail, calcolatrice, calendario e poche altre utility. Tale funzione è mai stata messa a punto a livello di hardware perchè il software costituiva il principale collo di bottiglia all’esperimento: ora Windows Vista potrebbe custodire il segreto per tale funzione e sono varie le case di produzione che si son già dette pronte al tentativo.

Il nodo principale, comunque, rimane quello delle batterie. Fin dal 2004 è stato messo a punto un gruppo di lavoro denominato Extended Battery Life Working Group (comprendente anche Microsoft) ed avente il semplice scopo di identificare le tecnologie necessarie per prolungare la durata della riserva per i dispositivi portatili, vera nuova frontiera dell’informatica dei prossimi anni.

Video:LibreOffice 6.3