QR code per la pagina originale

Orkut, c’è un worm sul social network

,

A meno di 24 ore dalla comunicazione del trojan ospitato sui server Google Pages, ora un nuovo problema di sicurezza attanaglia Google: trattasi di un virus diffuso tramite il sistema di social-networking Orkut. Essendo Orkut particolarmente diffuso soprattutto in Brasile (7 utenti su 10 sono “carioca”), è nel paese sudamericano che sarà maggiormente annidato il problema e le relative conseguenze.

Il malware è stato scoperto dalla FaceTime Communication ed immediatamente denominato “MW.Orc“: al click su un apposito link diffuso tramite le pagine di Orkut il worm viene scaricato ed installato, dopodichè raccoglie una serie di file dal computer vittima e li invia tramite mail ad un server remoto. Così facendo colui che raccoglie i messaggi è in grado di disporre di dati sensibili potenzialmente utili a porre in essere prelievi bancari o altre pratiche truffaldine.

MSNBC comunica come l’uso dell’Internet Banking sia cresciuto molto in Brasile (dati Febraban) ed un virus diffuso su un sistema che raccoglie oltre 20 milioni di utenti (circa la metà di tutti i navigatori brasiliani) va identificato dunque come una minaccia grave per il paese. Google ammette il problema: i tecnici spiegano di essere già intervenuti con una soluzione temporanea e di avere intenzione di intervenire ulteriormente per risolvere alla radice tale tipologia di problema.

Video:Chef Barbieri e Learning360 Award Pasquale Ruju