QR code per la pagina originale

AdSense sul desktop con SpiceWorks

Il software SpiceWorks per la gestione della propria rete di computer è pronto ad essere distribuito gratuitamente grazie agli introiti potenzialmente generati dalle promozioni AdSense ospitate sull'interfaccia. E' la prima volta per AdSense sul desktop

,

La segnalazione giunge da CNet: un software aziendale è pronto ad ospitare promozioni AdSense per potersi offrire gratuitamente alla clientela. Trattasi nella fattispecie di una applicazione per il controllo delle reti di piccola entità, il cui nome è SpiceWorks e la cui prima beta è in distribuzione (richiede Windows XP SP2 o Windows Server 2003; download da 7Mb).

Il principio non è nuovo: il software monitora le risorse della rete e, sulla base di opzioni specifiche, propone promozioni AdSense ottimizzate sulla propria interfaccia. Ogni volta che si adopera SpiceWorks, insomma, un angolo della pagina è dedicato ad annunci promozionali. Scott Abel, amministratore delegato del gruppo, si felicita della novità e vede per il futuro sempre più applicazioni basate su questo principio.

SpiceWorks

SpiceWorks

Il “software as a service” fa dunque un passo avanti, depositandosi sul desktop ma sfruttando il web per aspetti specifici. Non è peraltro la prima volta che si porta avanti una iniziativa simile, ma è invece la prima volta per un sistema come AdSense, ideato e creato specificatamente per il web. Alla luce di quest’ultima considerazione rimane da sentire l’opinione della controparte: non è detto che Google non tenti di bloccare una iniziativa che in parte potrebbe snaturare quello che è il campo di applicazione del proprio circuito promozionale.

Il software di SpiceWorks promette di gestire hardware, software, patch, dischi e quant’altro relativamente alla propria rete. Tra i principali vantaggi del software si sottolinea da più parti la semplicità di installazione e di utilizzo. La nuova opportunità è quella che vi ha offerto la migliore promozione: tutto gratis, e nella colonna di destra si vede fin dalla homepage lo spazio riservato ai canonici annunci testuali propri di AdSense.