QR code per la pagina originale

Windows Live Spaces, avvio problematico

,

1 Agosto, Microsoft lancia Windows Live Spaces. 4 Agosto, Microsoft si trova a fare i conti con i primi problemi di Windows Live Spaces e con le recriminazioni dei primi utenti in difficoltà nell’uso della nuova piattaforma messa a punto dal gruppo di Redmond. La segnalazione giunge da Mary Jo Foley, attenta osservatrice Microsoft per Microsoft Watch.

I problemi in particolare sono registrati a livello di performance, di pubblicazione, di rendering, di compatibilità con Firefox. Microsoft ha al momento commentato solo le performance del servizio: l’ondata iniziale di utenti ha letteralmente fermato i server, determinando particolari condizioni di difficoltà che con il tempo dovrebbero gradualmente scomparire. Nessun commento giunge invece relativamente agli altri problemi, per la cui risoluzione stanno evidentemente lavorando gli sviluppatori.

Secondo i dati forniti da Microsoft sono 120 milioni gli utenti unici mensili che gravitano sulle pagine del servizio, dunque è evidente come un rallentamento delle prestazioni possa identificare un grave problema tanto tecnico quanto commerciale. Risolta la questione, rimane il problema “politico” relativo alla compatibilità con Firefox, aspetto che Microsoft ha più volte dimostrato di voler risolvere con comportamenti volti alla maggiore apertura ed a una più ampia compatibilità “politically correct”.