QR code per la pagina originale

Stock option Apple: da Schmidt un ‘No, grazie’

,

No, grazie. Eric Schmidt, da breve entrato nel consiglio di amministrazione Apple, ha rifiutato di accettare l’acquisto di 30.000 azioni AAPL sotto il programma di stock option riservato a quanti vanno ad occupare presso l’azienda di Cupertino un posto quale quello riservato al CEO di Google. No, grazie, ma probabilmente Eric Schmidt farà proprie 10.000 azioni acquistate secondo tradizionale compravendita sul mercato: la notizia viene comunicata direttamente da Apple.

Se Eric Schmidt rifiuta le stock option proposte da Apple, le motivazioni si annidano presumibilmente nel confuso caso che ha portato il gruppo ad una indagine pericolosa ed approfondita circa una serie di errori che hanno determinato falsificazione dei bilanci degli ultimi anni. Da verificare rimane il dolo dell’errore, con Apple pronta a segnalare alla SEC (Securities and Exchange Commission) quanto emerso dai propri libri contabili ed a scontare un improvviso stop sul listino azionario. Coinvolti nella vicenda anche Al Gore ed il numero uno di Apple Steve Jobs.