QR code per la pagina originale

Google Calendar apre all’Italia ed agli SMS

,

«Vi siete dimenticati di un compleanno o di un anniversario importante? Oppure siete arrivati tardi a una cena di lavoro? Niente paura… da oggi c’è Google Calendar!». Con questo messaggio il blog italiano di Google ha annunciato anche per il nostro paese Google Calendar, il servizio del motore di ricerca con cui indicare i propri impegni ottenendone poi notifica anticipata con funzionalità da agenda.

Il servizio era stato inaugurato per gli USA ed era fruibile dall’Italia senza nessuna difficoltà oltre all’ovvia necessaria comprensione della lingua. Ora che il tutto ha aperto al nostro paese, però, c’è una importante novità che traspare: la possibilità di avere le notifiche sul proprio telefono cellulare via SMS. Per accedere è sufficiente lasciare al servizio il proprio numero: Google invia un SMS con un codice di verifica il quale, una volta reimmesso nell’apposito modulo, certifica la titolarità del numero di telefono e da avvio al servizio di notifica.

Il sito ufficiale di Google non specifica alcunchè circa eventuali costi del servizio. L’SMS di verifica inviato da Tim, però, spiega che «per ogni promemoria vengono applicate le tariffe standard».