MyTob, l’FBI ringrazia Microsoft

In occasione della recente condanna dei virus writer responsabili di Mytob/Zotob, la cordata Microsoft-FBI ha dimostrato di poter ben collaborare per giungere districare un caso altrimenti di difficile risoluzione. Per saldare il patto creatosi e per celebrare il successo ottenuto, l’FBI ha voluto ringraziare una serie di responsabili Microsoft con uno speciale riconoscimento. L’FBI premia

In occasione della recente condanna dei virus writer responsabili di Mytob/Zotob, la cordata Microsoft-FBI ha dimostrato di poter ben collaborare per giungere districare un caso altrimenti di difficile risoluzione. Per saldare il patto creatosi e per celebrare il successo ottenuto, l’FBI ha voluto ringraziare una serie di responsabili Microsoft con uno speciale riconoscimento.

L’FBI premia i tecnici Microsoft

L'FBI premia i tecnici Microsoft

Il riconoscimento è stato nello specifico consegnato a Brad Smith (Vice Presidente e Consigliere Generale del gruppo), Tim Cranton, Simona Long, Stirling McBride, Steve Santorelli, Val Saengphaibul, Scott Stein, Frank Swiderski e Rob Vucic per “l’eccezionale servizio prestato nel pubblico interesse”. Appena 12 giorni dopo i primi danni addebitati a Mytob/Zotob i primi fermi erano già stati compiuti e la sentenza giunta un anno dopo ha consegnato agli archivi la decisione di un ulteriore anno di detenzione per uno dei responsabili del misfatto.

Ti potrebbe interessare