QR code per la pagina originale

Microsoft, sono 11 le patch previste

Microsoft ha annunciato che saranno 11 le patch in distribuzione il 10 Ottobre. 6 patch sono relative a Windows, 4 patch sono relative a Office ed 1 patch è relativa al .Net Framework. Gli aggiornamenti sono di importanza critica e richiedono riavvio

,

Attraverso il tradizionale Security Bulletin Advance Notification Microsoft ha comunicato l’entità dell’aggiornamento di sicurezza previsto in distribuzione in data 10 Ottobre. Le notizie circa l’aggiornamento erano molto attese a causa di tutta una serie di gravi problematiche coinvolgenti software del gruppo e tali da spingere Microsoft addirittura al rilascio di una patch anticipata per osteggiare un pericolo emergente a causa di un exploit in diffusione.

Saranno in tutto 11 le patch di Ottobre:

  • 6 patch saranno relative al sistema operativo Windows con severità massima «critical»;
  • 4 patch saranno relative alla suite Office, ancora una volta con severità massima critica (il massimo grado della scala Microsoft);
  • 1 patch sarà relativa alla piattaforma .NET con giudizio di importanza dichiarato a livello “moderato”.

In ogni caso l’aggiornamento richiederà un riavvio del sistema. L’update è caldamente consigliato in quanto la situazione, già di per sé difficile nei giorni precedenti le patch, potrebbe farsi oltremodo pesante dopo la distribuzione delle stesse: vari codici di exploit hanno infatti trovato ottimale applicazione dopo aver studiato l’azione delle patch rilasciate, dunque un sistema vulnerabile potrebbe essere in grave pericolo e solo il corretto uso di Microsoft Update potrà garantire la totale salubrità del software in uso.

Nel frattempo sembrano giungere nuove conferme circa il prossimo rilascio ufficiale di Windows Vista in ambito business. Una nuova release candidate potrebbe essere sulla via del debutto e nel contempo indicazioni ottimistiche giungono da Goldman Sachs anche in relazione alla distribuzione “customer” di Gennaio.