QR code per la pagina originale

Ballmer crede nel click-to-run di Windows Live

,

Steve Ballmer lo chiama «click-to-run» ed è il modello di “software as a service” che Microsoft ha delineato con il proprio ramo “Live”. Ballmer ha infatti chiaramente indicato in questa direzione, confermando identiche proiezioni già ufficializzate in passato, il futuro dell’innovazione tecnologica che il gruppo di Redmond intende abbracciare fin da subito.

Ballmer ha spiegato che la gamma dei progetti “Live” diventerà sempre più importante e con essa cambierà anche lo sviluppo degli altri prodotti del gruppo. Microsoft infatti si è trovata a sviluppare un sistema operativo con una difficoltà sempre maggiore e con l’impossibilità di integrare le novità tecnologiche con la giusta rapidità. Per il futuro, dunque, c’è da attendersi un approccio diverso del gruppo in quanto a «innovazione e integrazione», con le offerte Live pronte a diventare un nuovo ed ennesimo core business aziendale. Senza fretta, conclude Ballmer: Microsoft ha progetti di lungo periodo e promette grande costanza nel cercare il successo.

Video:LibreOffice 6.3