QR code per la pagina originale

MySpace allunga la mano a Google

,

L’ondata rappresentata dal miliardo e mezzo di dollari con cui Google ha fatto proprio YouTube ancora non si è fermata. Nelle ultime ore il Wall Street Journal avrebbe infatti ipotizzato come ora MySpace possa allungare la mano a Google offrendovi un potere ancor più ampio nel settore: nessuna acquisizione dovrebbe essere in gioco, ma un semplice accordo commerciale potrebbe unire le parti su un fronte comune.

«MySpace, il famoso sito Web di social networking Web di proprietà di News Corp, vuole espandere le sue relazioni commerciali con Google, dopo che il motore di ricerca ha acquistato il sito di video sharing YouTube»: così Reuters riprende l’articolo, continuando poi «l’ad di Google Eric Schmidt e il vice presidente della vendita pubblicitaria Tim Armstrong dovrebbero incontrarsi questa settimana con i dirigenti di News Corp, compreso il presidente Rupert Murdoch, per discutere nuovi modi per lavorare insieme».

Ross Levinsohn, a capo della Fox Interactive Media della News Corp. di Murdoch, avrebbe anche dichiarato: «se possiamo trovare un modo per lavorare con loro o integrarci con loro, sarebbe una cosa molto buona per noi». Le trattative dovrebbero partire sulla base di un precedente accordo con cui Google si prendeva carico delle promozioni sul social network di MySpace per la cifra di 900 milioni di dollari. Ora Rupert Murdoch potrebbe offrire a Google anche le promozioni legate ai video raccolti dal proprio servizio (il secondo nel ranking del settore dietro a YouTube ed ampiamente davanti a Google Video). L’accordo potrebbe portare a Murdoch anche un fondamentale appoggio a livello legale, ereditando potenzialmente gli accordi che Google ha già tessuto con una serie di major dell’industria musicale.

Video:YouTube VR su Oculus GO: l’esperienza