QR code per la pagina originale

Microsoft si raccomanda a Babbo Natale

,

Microsoft non intende perdere il treno di Natale con Windows Vista anche se il sistema operativo non potrà essere in distribuzione in tempo utile. L’obiettivo di Microsoft con le ultime beta era quello di far conoscere il prodotto, affinchè si creasse una certa attesa e l’utenza potesse predisporsi all’acquisto anche dopo l’abbuffata dello shopping festivo. Ancora non è dato a sapersi se sarà confermata o meno l’ipotesi dei coupon per gli sconti all’acquisto, ma quel che è certo è che a livello di hardware Microsoft ha già preparato tutto potendo contare su solide ed interessate partnership.

Al Digital Life 2006 è Michael Sievert a prendere parola in rappresentanza di Microsoft. Il gruppo fa sapere che per Natale 250 prodotti di diversi 50 partner saranno in commercio con l’apposito logo “Certified for Windows Vista“, il che significa che il prodotto stesso offrirà performance migliori o maggiori opzioni se in uso sul nuovo sistema operativo Microsoft. Così facendo il gruppo conta di trasformare un handicap in un traino, raccogliendo quanto possibile da una stagione natalizia a cui il gruppo ha dovuto rinunciare ormai da molto tempo.

Video:Google: Babbo Natale e Santa Tracker