QR code per la pagina originale

Sei anni di OpenOffice

,

«Sei anni fa, nasceva il progetto OpenOffice.org, e con esso la comunità di volontari che sviluppano e promuovono la suite per ufficio libera e open source»: così un comunicato stampa annuncia il compleanno di OpenOffice ringraziando quanti in questo tempo hanno collaborato alla crescita di un progetto sempre più importante a livello internazionale.

Secondo quanto illustrato da Louis Suarez-Potts (Community Manager OpenOffice) alla conferenza OOo di Lione, «la suite è stata scaricata oltre 70 milioni di volte, e ha contribuito alla definizione del formato standard e aperto ISO/IEC 26300 per i documenti da ufficio, conosciuto come OpenDocument».

Screenshot OpenOffice

Screenshot OpenOffice

Continua il comunicato: «OpenOffice.org ha permesso a singoli utenti, aziende private ed enti pubblici, in ogni parte del mondo (la suite è disponibile in oltre 80 lingue e dialetti), di superare lo scoglio del digital divide ed elaborare i documenti, i fogli elettronici e le presentazioni nella propria lingua madre, senza dover pagare nulla per la licenza d’uso del software e del formato dei file».

OpenOffice è attualmente distribuito in lingua italiana nella versione 2.0.3.