28 Ottobre 2006, ovvero il Linux Day

Sabato 28 Ottobre 2006 sarà il Linux Day, ovvero il giorno in cui gli utenti Linux di tutta Italia organizzano manifestazioni di promozione del mondo del pinguino organizzandosi tramite i LUG (Linux User Group) per illustrare le dinamiche del mondo open source a quanti approcciano l’informatica solo sul versante proprietario.Spiega il sito ufficiale: «il Linux

Sabato 28 Ottobre 2006 sarà il Linux Day, ovvero il giorno in cui gli utenti Linux di tutta Italia organizzano manifestazioni di promozione del mondo del pinguino organizzandosi tramite i LUG (Linux User Group) per illustrare le dinamiche del mondo open source a quanti approcciano l’informatica solo sul versante proprietario.

Spiega il sito ufficiale: «il Linux Day è una manifestazione nazionale articolata in eventi locali che ha lo scopo di promuovere Linux e il software libero. Il Linux Day è promosso da ILS (Italian Linux Society) e organizzato localmente dai LUG italiani e dagli altri gruppi che condividono le finalità della manifestazione. La responsabilità dei singoli eventi locali è lasciata ai rispettivi gruppi organizzatori, che hanno libertà di scelta per quanto riguarda i dettagli delle iniziative locali, nel rispetto delle linee guida generali della manifestazione. La prima edizione del Linux Day si è tenuta il 1 dicembre 2001 in circa quaranta città sparse su tutto il territorio nazionale. Il numero è notevolmente cresciuto negli anni divenendo ormai un appuntamento immancabile nel panorama del software libero italiano».

Sono varie le città italiane interessate ed il sito ufficiale ILS elenca riferimenti e dislocazioni delle varie iniziative notificate. Una serie di linee guida contraddistinguono l’evento: innanzitutto il Linux Day si rivolge al grande pubblico, ed è dunque richiesta agli organizzatori particolare attenzione relativamente a newbie e comunque utenti meno esperti; ogni evento è gratuito e ad accesso libero; particolarmente interessante è l’idea del cosiddetto “installation party“, momento in cui portando il proprio notebook è possibile avere installata una copia di Linux per portare a casa quanto promosso dal LUG di riferimento durante la giornata.

Ti potrebbe interessare