QR code per la pagina originale

Skype 3.0 beta è online

Skype ha messo a disposizione la beta della nuova versione 3.0. L'installazione è consigliata solo a quanti intendono provare il client in quanto il tutto potrebbe soffrire ancora di instabilità varie. La maggiore novità è costituita dalle chat pubbliche

,

Skype ha immesso in rete la versione 3.0 beta del proprio client per la fonia VoIP. Poco meno di 20Mb di download aprono al test che il gruppo consiglia solo agli utenti interessati in quanto la versione non promette ancora totale affidabilità e particolari problemi sono ammessi fin da subito anche nella cronologia delle novità esplicata sul sito ufficiale.

Le novità di Skype 3.0

Le novità di Skype 3.0

La prima novità la si coglie immediatamente: l’interfaccia grafica è visibilmente cambiata rendendo più ordinate le chat e maggiormente leggibili alcune parti testuali. Non si tratta di un cambiamento radicale, ma la cosa offre con tutta evidenza alla GUI un ordine più pulito. Le novità maggiori, però, sono interne al funzionamento del client e vanno oltre la semplice risoluzione di una serie di piccoli bug identificati soprattutto a livello di API.

Skype 3.0

Skype 3.0

La maggiore novità della nuova beta è rappresentata dalle chat pubbliche, opzione attivabile da comando del menu tramite cui il creatore di una sessione di chat può scegliere l’argomento, moderare la discussione ed eventualmente limitare l’accesso a pochi partecipanti. Spiega il comunicato ufficiale: «le Chat Pubbliche possono essere rese note inserendo dei semplici link e banner nelle firme delle mail, nei blog, forum, siti web o anche nei messaggi di stato di Skype. Il comunicato aggiunge una nota relativamente una ulteriore novità: «la nuova versione rende più semplice chiamare i telefoni tradizionali quando si naviga in internet con un solo click. Click-to-Call è un sistema automatico che riconosce i numeri di telefono presenti sia sulle pagine web visualizzate con Explorer che con Firefox. Click-to-Call permette agli utenti Skype di chiamare direttamente, da qualunque sito web, usando SkypeOut».

Spiega Henry Gomez, Chief Marketing Office & Director of Worldwide Operations: «con ogni nuova versione del nostro software, vogliamo dare a chiunque la libertà di comunicare e fare in modo che le chiamate via internet e le discussioni on-line diventino la cosa più naturale del mondo».