Microsoft annuncia le patch di Novembre

Come di consuetudine Microsoft ha preannunciato il rilascio delle patch mensili di aggiornamento delineando le caratteristiche di quello che sarà l’update di Novembre. Il rilascio delle patch è previsto in data 14 Novembre e l’utenza ne avrà a disposizione 6: 1 risolve il problema in Microsoft XML Core Services, identificata con pericolosità «critical»; 5 risolveranno

Come di consuetudine Microsoft ha preannunciato il rilascio delle patch mensili di aggiornamento delineando le caratteristiche di quello che sarà l’update di Novembre. Il rilascio delle patch è previsto in data 14 Novembre e l’utenza ne avrà a disposizione 6: 1 risolve il problema in Microsoft XML Core Services, identificata con pericolosità «critical»; 5 risolveranno altri non meglio specificati problemi nel sistema operativo Windows.

Il tutto sarà infine accompagnato da 2 patch ad alta priorità ma non inerenti all’ambito sicurezza. Il Microsoft Windows Malicious Software Removal Tool avrà parallelamente aggiornate le proprie capacità di difesa. Le patch saranno disponibili attraverso i tradizionali canali di update utilizzati con il solito consiglio di affidarsi al rilevamento automatico onde evitare l’errore umano nell’update. La notifica anticipata delle patch in rilascio è avvenuta tramite apposita Microsoft Security Bulletin Advance Notification.

Ti potrebbe interessare