QR code per la pagina originale

Forrester: l’Europa non freme per Vista

,

Un’indagine Forrester restituisce dati poco rosei per Microsoft: un’intervista a 302 alti responsabili di aziende europee ha evidenziato come appena il 6% dei gruppi avrebbe intenzione di passare a Windows Vista entro i primi 6 mesi dal rilascio, percentuale che cresce appena al 18% nella valutazione delle aziende che prevedono l’upgrade entro il 2007.

Non solo: il 20% degli intervistati ammette che per almeno 2 anni il passaggio a Windows Vista non è in progetto, dato che diviene particolarmente interessante nel momento in cui emerge il fatto che il 35% dei pc aventi sistema operativo Windows sarebbero ancora fermi a Windows 2000 o versioni ulteriormente precedenti (Windows ME, Windows 98). Secondo Silicon.com il problema non è nuovo, e trae origine da una certa resistenza intrinseca del mercato europeo al cambiamento.

I dati emergono dalla ricerca “State of Enterprise Infrastructure 2006”, da cui emerge peraltro il fatto che nel vecchio continente il 55% delle aziende monitorate fa uso di server HP con un 32% del mercato occupato da IBM ed il 26% da Dell.