QR code per la pagina originale

Internet Explorer 7 italiano in automatico

Internet Explorer 7 sta per arrivare in automatico sui sistemi degli utenti italiani. Update automatici e Windows Update completeranno il lavoro compiuto dai download manuali e chiedendo agli utenti le disponibilità al passaggio alla nuova versione

,

Da alcune ore Internet Explorer 7 sta per essere portato per via automatica sui sistemi Windows connessi al web. La datazione dichiarata è 1 Gennaio 2007, ma la disponibilità reale è differenziata secondo più variabili. Vari utenti si troveranno dunque il nuovo browser sul proprio sistema senza aver operato alcuna operazione manuale (se non la conferma dell’installazione stessa) e la cosa è destinata a creare ai newbie un certo senso di disorientamento a causa delle marcate differenze nella navigazione tra IE7 e la precedente versione IE6.

Per avere Internet Explorer 7 in italiano è possibile procedere secondo le seguenti modalità:

  • Download manuale tramite l’apposita pagina di presentazione in italiano del browser. Il pacchetto di installazione per XP SP2 implica un download da 14.1 Mb
  • Update automatico, spinto da Microsoft per incoraggiare l’utenza a passare alle performance del nuovo browser
  • Windows Update, in qualità di aggiornamento al pari dei mensili aggiornamenti di sicurezza proposti dall’azienda ed in arrivo il prossimo 9 Gennaio

L’installazione del browser è totalmente facoltativa e richiede l’ormai solita verifica della genuinità del sistema operativo in uso come requisito fondamentale per accedere alla release. Ulteriori versioni localizzate verranno distribuite il 22 Gennaio, completando così quasi completamente la fase di transizione. Rimangono al palo temporaneamente le versioni orientali (giapponese, coreano, cinese), previste comunque in distribuzione entro metà 2007.