QR code per la pagina originale

Un Natale da 100 miliardi di dollari

,

Il Natale 2006 verrà ricordato come quello che per la prima volta ha visto l’e-commerce festivo superare il volume d’affari dei 100 miliardi di dollari. Il calcolo è stato compiuto in base ai dati raccolti da ComScore, secondo i quali la maggior parte della spesa è stata totalizzata nella prima metà di Dicembre, giorni utili per l’acquisto online prima che i tempi tecnici di trasporto ne mettano in pericolo la reperibilità in tempo per l’appuntamento di fine mese.

Il giorno di maggior spesa è stato il 13 Dicembre, 24 ore in cui la corsa al regalo ha fatto macinare al settore qualcosa come 667 milioni di dollari. La somma dei 12 giorni di maggiore attività supera già i 7500 milioni di dollari. Ne risulta una classifica così composta:

  1. 13 Dicembre, 666.9 mln $
  2. 11 Dicembre, 660.8 mln $
  3. 4 Dicembre, 647.5 mln $
  4. 8 Dicembre, 638.2 mln $
  5. 14 Dicembre, 634.4 mln $
  6. 6 Dicembre, 630.6 mln $
  7. 7 Dicembre, 629.4 mln $
  8. 15 Dicembre, 623.9 mln $
  9. 12 Dicembre, 619.8 mln $
  10. 5 Dicembre, 612.3 mln $
  11. 28 Novembre, 608.2 mln $
  12. 27 Novembre, 607.6 mln $

11, 12, 13, 14 e 15 Dicembre rappresentano il filotto più prolifico del mese. Nella classifica rientrano in eguali proporzioni tutti i giorni della settimana, tranne il Sabato e la Domenica quando evidentemente lo shopping “offline” la fa ancora da padrone.

Video:I primi clienti del servizio Amazon Key In-Car