QR code per la pagina originale

Windows XP, il supporto verrà esteso al 2010

,

Il ciclo di vita dei prodotti Microsoft ha tempistiche predefinite e coordinate con il rilascio delle nuove produzioni sostitutive. L’entità particolare di Windows Vista ed il suo ritardo nell’arrivo sul mercato, però, hanno modificato le condizioni di esistenza di questo patto contrattuale con gli utenti e Microsoft ha ora accettato di modificare l’estensione del supporto di Windows XP.

L’annuncio ufficiale Microsoft ancora non è stato operato, ma è ormai questione formale di pochi giorni. Ufficiosamente il tutto è già stato spiegato da Darren Huston, presidente della divisione giapponese del gruppo, il quale ha voluto dar merito della cosa alle pressioni dell’utenza giapponese in tal direzione. In una intervista a Kyodo News, Huston ha lasciato intendere anche i termini del progetto: «[il supporto] verrà esteso in modo significativo. Quando dico significativo, intendo per più di un anno». Dal Gennaio 2009, dunque, si slitterà come minimo all’anno successivo. Il terzo Service Pack, invece, dovrebbe essere distribuito nel 2008.

Update
Con un comunicato ufficiale Microsoft ha immediatamente confermato la notizia. Secondo quanto annunciato il supporto tradizionale terminerà nell’Aprile 2009, ma si aggiungono al tutto 5 anni di «Extended Support». Il cambiamento di programma è valido tanto per Windows XP Home Edition quanto per Windows XP Media Center Edition.