QR code per la pagina originale

F-Secure: mappe, malware e Kyrill

,

Un simpatico ed utile servizio messo online da F-Secure notifica visivamente quale sia, in tutto il mondo, la diffusione del malware sul territorio. La cartina è aggiornata ora per ora ed è possibile visualizzare attivamente quali siano le zone a maggior rischio nonchè, contestualmente, quali siano i maggiori rischi relativi. Il servizio è attivo fin dal Marzo 2006 ed ora F-Secure ne ha argomentata l’utilità mettendo a disposizione alcuni screenshot evidentemente richiesti ed apprezzati (nonchè potenzialmente adoperabili come wallpaper: il blog del gruppo spiega che non esiste una versione a pagamento del servizio ed ogni informazione può essere comunque tratta online dal sito preposto).

La mappa F-Secure

La mappa F-Secure

La cartina europea mostra al momento una situazione figlia del recente attacco legato al ciclone Kyrill e, non a caso, le zone più colpite sono quelle che negli ultimi giorni già sono state vittime delle intemperie meteorologiche. L’Italia è attualmente in una fase di rischio basso, con solo poche zone (imperiese, milanese, cagliaritano, nella capitale e poco altro) ad una soglia di attenzione più elevata. Nel nostro paese al momento i rischi più evidenti sono rappresentati da Small.CIW.Trojan-Downloader, Lager.DP.Trojan-Proxy e NetSky.B.@mm. La famiglia Netsky in generale, risulta essere quella che espone maggiormente al pericolo gli italiani.