QR code per la pagina originale

La playlist che ti legge nel pensiero

,

Immagina. Torni a casa, accendi il tuo Mac (o il tuo PC), premi un pulsante e iTunes inonda la stanza con le note di quella canzone che tanto ti piace.

Fin qui nulla di eccezionale, se non fosse per il non trascurabile dettaglio che effettivamente non pensavi a quella canzone da mesi, forse non ricordavi neanche di averla nella tua libreria e se non fosse stato per iTunes non ti saresti goduto quei 3 minuti di relax inaspettato.
E la stessa cosa si ripete ogni sera, magari anche ogni mattina al risveglio. Come è possibile?

Non può trattarsi sempre di una banale riproduzione casuale dei brani e neanche di una Playlist impostata in precedenza!
Coloro che conoscono iTunes probabilmente stanno pensando alle playlist speciali e si stanno chiedendo se sia veramente possibile arrivare a risultati così sorprendenti.
La risposta è… forse.

Il sito www.smartplaylists.com fornisce vari consigli per creare delle playlist interessanti, vi consiglio di dargli un’occhiata se l’argomento vi interessa.

Inoltre qualora abbiate già fatto degli esperimenti in merito vi invito a condividere (qui sotto) le istruzioni per creare la vostra playlist perfetta.

Video:Apple Watch Series 4: più attivi, sani, connessi