QR code per la pagina originale

I Beatles pronti all’avventura digitale

,

Gli indizi c’erano tutti, ora arriva una prima conferma: presto le musiche dei Beatles potrebbero arrivare in rete. Il gruppo si era finora negato alla distribuzione online, ma l’ultimo contatto con Apple per cause legali aveva lasciato supporre come l’approdo alla rete avrebbe potuto essere parte integrante dell’accordo che andava maturando davanti agli avvocati delle rispettive parti.

La conferma giunge ora da Neil Aspinall, colui il quale guida la Apple Corp gestendo i diritti del gruppo musicale. Secondo quanto lo stesso Aspinall ha dichiarato a Fox News, i 13 principali album del quartetto sono già stati rimasterizzati e probabilmente verranno rilasciati tutti nello stesso momento. Quel che però non ci si aspettava è l’assenza di una esclusiva quantomeno temporanea per iTunes: secondo quanto riportato da CNet le parole di Aspinall avrebbero confermato il fatto che i file approderanno su «tutti» i music store (probabilmente in senso lato), non su uno soltanto. Per iTunes, dunque, la pace con i Beatles cancella i problemi del passato, ma non dovrebbe invece consegnare un vantaggio futuro sulla concorrenza.