QR code per la pagina originale

Dj con l’Ipod

,

L’Ipod ha rivoluzionato il mondo della musica dilagando in modo esplosivo fra tutte le generazioni del mondo consumer.

Da qualche tempo la musica digitale sta occupando il suo posto centrale anche nel mondo dei DJ, ancora molto legati al Vinile, per ragioni inerenti le piccole differenze di qualità fra il suono analogico e quello digitale.

Oggi l’ingresso di dispositivi mixer che permettono l’ingresso audio da fonti come l’Ipod o da memorie USB sono realtà tangibili e anche i grandi marchi che operano nel settore audio professionale dispongono di numerose soluzioni da offrire al mercato.

In particolare mi ha incuriosito l’iDJ2 della Numark.

iDJ2 è un prodotto che permette di sfruttare un solo lettore Ipod come sorgente di brani per i due controller integrati.

Questa console di mixaggio per iPod e memorie di massa USB è dotata di scratch, pitch, loop, cue e calcolo dei BPM.

Le caratteristiche principali di iDJ2 sono le seguenti:

  • Console di mixaggio per iPod e USB drive
  • 2 porte USB per il collegamento di HD esterni
  • 2 larghe wheel per Scratch e ricerca Cue
  • Registrazione audio su iPod o USB media
  • Ampio display LCD per visualizzazione tracce
  • Mixer 2 canali con ingressi phono/line e mic
  • Eq 3 bande e gain su ogni canale
  • Controllo dei file in stile CD-player, con pitch
  • Supporto per tastiera USB, play-list XML

Rispetto al suo predecessore, l’iDJ, ha la possibilità di usare un solo Ipod come fonte e di utilizzarne 2 brani contemporaneamente.

Anche il duplice ingresso per memorie USB ne amplia lo spettro di utilizzo, e lo rende molto più versatile rispetto all’iDJ che aveva la necessità di 2 Ipod per mixare due brani contemporaneamente.

Il distributore italiano dei prodotti Numark è esound, esperto in prodotti per l’audio professionale.

Video:Apple Watch Series 4: più attivi, sani, connessi