QR code per la pagina originale

iPod e nuove memorie

,

Sono passati parecchi mesi da quando l’iPod ha ricevuto una rinfrescata, che tra l’altro non ha portato grosse modifiche ma solo un hard disk più capiente e qualche modifica e aggiunta al software di ricerca delle canzoni. Ma quali sono le prospettive per il futuro?

Dopo la presentazione del iPhone si è palesata una delle ipotesi che andavano per la maggiore, l’abbandono degli hard disk e la naturale evoluzione verso memorie flash.

In molti sostengono che sarà il 2007 l’anno in cui vedremo i primi iPod dotati di tale memoria, altri azzardano nel sostenere che il 2007 sarà l’anno in cui Apple abbandonerà del tutto gli hard disk (o almeno muoverà i primi passi per farlo).

Sembra non essere lontano il tempo in cui all’interno dei nostri lettori multimediali preferiti non girerà più un hard disk. Con l’introduzione di questo nuovo tipo di memoria si abbatteranno considerevolmente i consumi energetici (si parla di una durata del 65% in più) e anche lo spazio occupato sarà inferiore a quello attuale, questi traguardi sono l’inizio per un nuovo design del prodotto e naturalmente nuove funzionalità, ad esempio con una maggior durata della batteria si potrebbe avere il supporto del touch screen e del Wi-Fi, in questo modo si sfrutterebbero a pieno le potenzialità di Apple TV, poi c’é anche chi pensa al GPS, si aprirebbe così anche la strada verso il settore dei navigatori satellitari.

Insomma le novità sono dietro l’angolo, Steve l’aveva detto che il 2007 sarebbe stato un anno con tantissime novità, stay tuned!

Video:Apple Watch Series 4: più attivi, sani, connessi