QR code per la pagina originale

Telit: un’azienda in movimento

,

Dopo il recente abbandono dell’amministratore delegato di Tiscali, Tommaso Pompei, in casa Telit ci sono molti cambiamenti in corso.

In occasione del 3GSM World Congress di Barcellona, l’azienda ha presentato un nuovo modulo UMTS-Hsdpa dotato di connettività Edge e chiamato UC864.

Questo modulo è stato subito adottato dalla nuova partnership nata con il gestore di rete spagnolo, Telefónica España.

Questa alleanza strategica consente tutta una serie di vantaggi per entrambe le aziende:

  • fornire ai clienti di Telefónica una soluzione M2M, Mundo Máquina e sulla Piattaforma Smart;
  • facilitare l’integrazione e la protezione dell’investimento che faranno i clienti business spagnoli;
  • un’opportunità per Telit di dotarsi dei laboratori all’avanguardia di Telefónica per testare i nuovi modelli di cellulari UMTS;
  • permettere a Telefónica di accedere priam di altri alla tecnologia M2M messa a punto da Telit.

I risultati di questa alleanza saranno molto importanti per la Telit; gli permetterà di resistere alla concorrenza di grandi marchi e avere accesso a tutto il vasto mercato delle telecomunicazioni spagnolo.

È intanto al 3GSM World Congress è già stato presentato il il cellulare Mambo II, nato dalla collaborazione tra Telit e Falcom.

Questo prodotto, che utilizza già il modulo GE864, unisce la tecnologia propria di un telefono cellulare a quella GPS.

Infatti lo si può usare come un normale cellulare GSM, dotato delle sole funzioni essenziali quali chiamata voce e dati, o sfruttarne a pieno le tecnologie di navigazione e localizzazione GPS tramite SMS, CSD e GPRS.

Sicuramente sarà molto apprezzato da escursionisti e non.

Video:Vermeer arriva su Smartphone