QR code per la pagina originale

Sony Ericsson: ancora due cellulari walkman

,

La Sony Ericsson lancia i suoi due nuovi modelli: W880i e W610i. Subito al 3GSM World Congress di Barcellona è un gran parlare.

Con questi due nuovi prodotti di fascia alta la joint-venture nippo-svedese Sony-Ericsson entra a pieno nell’elite di questa manifestazione in terra di Spagna.

Consapevoli del successo avuto con i precedenti modelli di cellulari Walkman (venduti circa 20 milioni di cellulari) la Sony-Ericsson continua sull’onda del favore del pubblico proseguendo in tutti i settori del mercato della telefonia mobile.

Due telefoni cellulari ognuno votato a un target di clientela diverso.

Il W880i mira ad attrarre la clientela raffinata, di fascia alta e con la passione per l’Hi-tech costoso. Con i suoi 9.4 millimetri di spessore riduce al minimo l’ingombro, ma non a discapito del contenuto tecnologico.

Vediamo nel dettaglio le caratteristiche:

  • display da 1,8 pollici con risoluzione QVGA a 262.000 colori;
  • fotocamera da 2 Megapixel;
  • connettività Bluetooth con A2DP e USB;
  • 1 Memory Stick M2 da 1 Gigabyte già presente nella confezione;
  • Applicazioni software particolari: VideoDJ, PhotoDJ, Face warp, Instant Messaging, Photo Blogging, Email Push e Browser HTML Full.

Mediante il software Disc2Phone si possono gestire facilmente i file musicali e trasferirli comodamente da pc a telefono.

Sarà anche possibile ascoltare musica in volo disabilitando tutte le altre funzioni e rendendo il W880i un vero e proprio Walkman.

Non è da meno il W610i pensato per una clientela che vuole avere un un music player e una fotocamera digitale tutto in un unico prodotto.

È dotato dell’applicazione Track ID Music Recognition che permette di registrare sul telefonino un brano musicale, magari ascoltato in radio, e avere subito tutte le informazioni che desideriamo, dal nome dell’autore al titolo della canzone.

Non manca una fotocamera da 2 Megapixel con autofocus e neanche la radio FM.
Se poi cui aggiungiamo le casse portatili MPS-70, connesse direttamente al cellulare, beh sarà molto triste quando c’è lo dimenticheremo a casa!

A mio parere sono due telefoni cellulari su cui per il momento non c’è nulla da obiettare. Vedremo dopo l’uscita sul mercato tra qualche settimana.

Video:Motorola One Action – modalità Action Cam