QR code per la pagina originale

Microsoft entra nella telefonia mobile?

,

Qualche settimana fa si trattava solo di voci.

Ma al 3Gsm World Congress di Barcellona se ne avuta la certezza. Microsoft vuole entrare nel mercato della telefonia mobile per contrastare Apple.

La Microsoft ha depositato presso la FCC (Commissione per le Comunicazioni Federale USA) un progetto di dispositivo che permette la comunicazione senza fili.

Praticamente uno smartphone.

Da questo si desume che in casa Redmond non va proprio giù lo strapotere che il mercato della musica digitale sia dominato da Apple con il suo iPod.

E adesso sono allarmati che la stessa cosa possa avvenire con la commercializzazione dell’ Apple iPhone presentato da Steve Jobs durante lo scorso MacWorld.

Si sa che la Apple è l’antagonista storica nel mercato dell’informatica nel mondo, in special modo negli Stati Uniti.

Conseguentemente Microsoft non poteva rimanere impassibile dopo il lancio dell’Apple iPhone.

Secondo le ultime indiscrezioni il dispositivo sarà firmato Microsoft, ma commercializzato sotto il marchio Zune.

Esteticamente si avvicinerà all’iPhone, non dovrebbe basarsi su Windows Mobile, ma utilizzerà una interfaccia simile a Zune Player e si potrà collegare a Xbox 360 (sfruttandove, come ovvio, tutta la pubblicità, la struttura commerciale e player di videogames).

Funzionerà come un lettore Mp3, eseguire stream di video tramite connessione wireless, e si potrà connettere a internet.

Dovrebbe usare il protocollo OFDM (Orthogonal Frequency Division Multiplex) per poter usare le future reti 4G.

Questo quanto si sa fino ad ora. Ma non sarà solo una montatura commerciale solo per ostacolare il lancio dell’iPhone previsto per questa estate?